SINTOMI del Covid19 : in quale ORDINE si manifestano?

femarofarma blog covid19 sintomi

Se qualcosa attanaglia la mente di molti, ed è la causa di corse ai pronto soccorsi o agli studi dei medici di base, è il presentarsi di uno dei sintomi del Covid19. Peccato che quei sintomi siano comuni a tanti altri malanni, come quelli di stagione.

Molti non hanno mai letto o sentito chiaramente dai media, come la TV o i giornali, come si effettua una più credibile autodiagnosi del Covid19. In altre parole: come si fa a riconoscere che i sintomi siano DAVVERO quelli del Coronavirus.

INFLUENZA STAGIONALE o COVID-19 ?

Quindi, come si fa a differenziare il Covid da una semplice tosse o una influenza di stagione?

INNANZITUTTO, ecco di seguito un elenco dei SINTOMI del Coronavirus, divisi in livelli di gravità:

COMUNI NON COMUNI GRAVI
Febbre Dolori Muscolari e Indolenzimento Difficoltà Respiratoria o Fiato Corto
Tosse Secca Mal di Gola Oppressione o Dolore al Petto
Stanchezza Generalizzata Diarrea Impossibilità di Movimento o Perdita della facoltà di parlare
Congiuntivite
Mal di Testa
Perdita di Gusto o Olfatto
Eruzioni cutanee o scolorimento delle estremità di mani e piedi
Tabella dei Sintomi del Covid-19

La gamma dei sintomi, come si può ben vedere, è piuttosto ampia. E qui entrano in gioco gli studi effettuati dai ricercatori della University of Southern California di Los Angeles e della sede di Chiba (Giappone) della società statunitense Nexus Development e della Nanocarrier . Costoro, infatti, hanno stabilito la SEQUENZA TEMPORALE di comparsa dei sintomi del Covid-19, permettendo di discernere con sicurezza tra il SARS-COV-2 e la semplice influenza.

Sono stati esaminati oltre 55mila casi di Covid-19 confermati in Cina, di circa 150 casi di Sars registrati in Canada, intorno a Toronto, e di 45 casi di Mers (sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus) segnalati in Corea del Sud, ed è stato confrontato l’ordine di comparsa dei sintomi con quello di migliaia di casi di influenza stagionale raccolti dall’Università del Michigan : tutto questo lavoro ha permesso di elaborare i risultati della ricerca. I dati sono stati recuperati direttamente dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) .

QUAL E’ L’ORDINE DEI SINTOMI?

Sapere se si è potenzialmente positivi al Covid-19 è da valutare, quindi, in base all’ordine di comparsa dei sintomi.

L’influenza stagionale inizia, normalmente, con manifestazioni di TOSSE SECCA O GRASSA seguiti poi da FEBBRE. Al contrario, il Covid19 si manifesta prima con la FEBBRE e successivamente inibendo i muscoli, provocando perciò DOLORI MUSCOLARI, e facendo quindi manifestare TOSSE, NAUSEA E\O VOMITO e, infine, DIARREA.

Joseph Larsen, ricercatore di Biologia computazione e bioinformatica e primo autore dello studio, ha commentato che conoscere l’ordine di comparsa dei sintomi è importante soprattutto per i medici che, in questo modo, possono più velocemente diagnosticare la malattia, aumentando le probabilità di salvare vite.

Benché lo studio di Larsen e colleghi evidenzi anche la presenza di altri sintomi, i principali restano quelli qui indicati.

#AIUTACI AD #AIUTARE : tieniti informati con articoli come questo, condividili e aiuta altri ad informarsi a loro volta. Solo così possiamo evitare il sovraffollamento dei pronto soccorsi, aiutando medici ed infermieri a svolgere al meglio il loro prezioso lavoro.

CONDIVIDI L’ARTICOLO SE LO HAI TROVATO INTERESSANTE!

FacebookLinkedInYouTube