LA BIOEQUIVALENZA

dal punto di vista farmacologico, non esiste alcuna differenza tra un integratore di marca e un integratore generico. Al momento della registrazione, il Ministero della Salute garantisce la pari efficacia tra l’integratore equivalente e l’integratore di marca. Dal punto di vista economico, esiste invece una differenza di prezzo che può essere sostanziale : l’integratore equivalente è più economico dell’integratore di marca. La scelta coinvolge medico, farmacista e paziente. L’informazione sull’integratore equivalente fornita dal Farmacista permette al cittadino di scegliere la cura più economica, ma non per questo meno efficace, e ciò rafforza un concetto fondamentale: tutti devono avere accesso alle cure mediche. Eppure, Secondo un recente rapporto della Fondazione GIMBE, l’Italia è fanalino di coda in Europa per utilizzo dei farmaci generici più correttamente detti BIOEQUIVALENTI. Questo è soprattutto dovuto alla mancanza di informazione e ad una confusione generale sul significato di farmaco generico e farmaco biosimilare. Andiamo più a fondo e cerchiamo di scoprire di più su farmaci Bioequivalenti e farmaci “di marca”.

Migliorare le Difese Immunitarie in Adulti e Bambini

Le difese immunitarie in adulti e bambini. Come migliorarle? In periodi particolari dell’anno, il nostro sistema immunitario si trova ad essere messo alla prova da avverse condizioni. Ci sono immunodeficienze primarie, come malattie del sistema immunitario non più capace di produrre anticorpi, e immunodeficiente secondarie, che insorgono a causa di patologie sistemiche come diabete e HIV. le fonti, fonti, awards, le fonti awards, vincitori, vincitori a le fonti awards, fe.maro.farma vince nella categoria healthcare & pharma eccellenza dell’anno consulenza farmaceutica e sanitaria, innovazione dell’anno.

FacebookLinkedInYouTube